• gattone-4-ritagliato-250cla
  • nfl-ritagliato-250cla
  • 19761824_ml-elaboratoritagliato_01-250cla
  • slide_panda_real-250cla
1 2 3 4
Skip Navigation LinksHome » Advertising » Comunicazione

Comunicazione

A tutti servono informazioni; come l’aria che respiriamo. Sono le fondamenta della vita civile così come la conosciamo.

La comunicazione è la base primaria per trasmettere queste informazioni.

Concludere con successo un business, una operazione a cuore aperto, far volare un aereo o cuocere una torta sono operazioni che possiamo eseguire solo se abbiamo disponibili le informazioni necessarie.

Le informazioni sono di varia natura, ma tutte hanno le stesse necessità, e devono essere:

  1. Chiare, definite e ben modulate

  2. Trasmesse senza perdita di pezzi importanti

  3. Veloci

  4. Mirate al referente giusto

  5. Accettate, metabolizzate, comprese e messe in pratica dal ricevente

Questo forma il processo comunicativo

Quando si comunica? Sempre, in ogni occasione possibile, anche non volendo. Con le parole ma anche con l’acconciatura dei capelli, il vestiario, le espressioni umorali, i gesti, i segni, il portamento... e chi più ne ha più ne metta.

E alla base di tutto si comunica principalmente con i 5 sensi.

Comunicare bene significa attivare quanti più canali ricettivi e coinvolgenti per attirare e coinvolgere il destinatario del nostro messaggio.

Il flusso delle informazioni segue percorsi definiti, basati anche sul contesto sociale in cui opera e al momento storico. Questi percorsi vengono studiati e regolamentati, e nuovamente studiati e ancora regolamentati.

E’ un lavoro continuo, un cantiere aperto sempre sotto analisi, un brulichio incessante di lavorazioni, idee, studi e ragionamenti.

Spesso l’interlocutore scelto, a cui vogliamo trasmettere il messaggio, non ci conosce e non sa chi siamo. Quindi non ha interesse per noi

Come fare a risvegliare il suo interesse? Come riuscire a far scegliere noi invece che altri concorrenti? Come posizionare nel miglior modo possibile la nostra comunicazione? Come fare perché la nostra comunicazione generi un profitto?

Questo è il core business di MDA: il suo compito è creare progetti funzionali, lo studio dei media, dei device e dei flussi comunicativi esistenti (perché anche gestire bene un’azienda è frutto di una corretta comunicazione) e creare, laddove non vi siano strumenti adeguati, i supporti migliori

Tutto, pur di generare flusso economico di ritorno

Alcune realtà strutturano una organizzazione efficiente e viaggiano più tranquille. Qualcuna prospera anche.

Perché? Semplice: comunicano meglio

Quando ci sono troppe informazioni, e tutti offrono tutto, ciò che aiuta a decidere a chi affidare il messaggio aziendale e/o il proprio denaro è la comunicazione.

E’ ancora l’unica cosa che permette di fare la differenza. Chi comunica meglio viene scelto al posto degli altri

Media Agency cerca di comunicare al meglio possibile applicando lo stesso principio ai suoi clienti. Noi sviluppiamo il valore aggiunto della comunicazione, e interveniamo su una moltitudine di processi commerciali e aziendali che toccano la sfera comunicativa.

Sempre più al giorno d’oggi ci vuole qualcuno che vi aiuti e vi supporti nel rasformare alcune delle vostre decisioni in attività fattiva e operativa... perché non si può fare tutto da soli

E non si può non comunicare.

Questo comporta investire dei soldi, che è importante spendere bene con il massimo delle garanzie e della tutela disponibili.

 

 

MEDIA AGENCY APPLICA IL CONCETTO DI BELLEZZA FUNZIONALE.
QUALSIASI PRODOTTO O SERVIZIO E' BELLO PRIMA DI TUTTO QUANDO FUNZIONA.